Occhiali a gatto da Ottica Cecchini a Pesaro

occhiali a gatto

Occhiali a gatto da Ottica Cecchini a Pesaro

Gli occhiali a gatto, anche conosciuti come cat eye, sono un modello senza tempo, da oltre settant’anni. In questo articolo vi faremo scoprire la loro storia e vi mostreremo alcuni dei modelli più belli e originali, disponibili da Ottica Cecchini di Pesaro.

Storia degli occhiali cat eye

Gli occhiali a gatto, facilmente riconoscibili per la forma, che può essere mini o oversize è all’insù, ma sempre con un particolare slancio laterale, hanno una storia che comincia negli anni Trenta.

Si narra che ad inventarli fu Altina Schinasi Miranda, una designer e imprenditrice del tempo. Mentre lavorava a Manhattan, sulla Fifth Avenue, rimase tristemente colpita dalle vetrine di un ottico, e dagli occhiali rotondi esposti. Miranda li riteneva noiosi, sorpassati e privi di carattere. Decise quindi di progettare un modello nuovo, diverso e originale. Il primo prototipo, ispirato alle maschere di carnevale di Venezia, era caratterizzato da una montatura eccentrica e colorata, allungata e protesa verso l’alto.

Gli occhiali a gatto non ricevettero subito il meritato riconoscimento e, al contrario, vennero ampiamente criticati. Solo in un secondo momento vennero accettati da una boutique newyorkese e da quel momento iniziò il trend.

Negli anni Cinquanta Marilyn Monroe li indossò sul grande schermo e rese questo modello il più desiderato dalle donne del tempo. Anche dive di Hollywood come Grace Kelly, Sophia Loren ed Elizabeth Taylor cominciarono ad indossare questo modello “ad arlecchino”, come veniva definito al tempo.

Da quel momento e fino ad oggi gli occhiali cat eye hanno continuato la loro ascesa, fino a diventare un modello ever green, adattabile a qualsiasi stile e personalità.

Modelli di occhiali a gatto

occhiali a gatto silvana

Sul sito di Ottica Cecchini o nel nostro store di Pesaro potrete trovare un’ampia scelta di modelli delle migliori firme, come uno degli occhiali a gatto di Dolce & Gabbana, il 4381, con il frontale in celluloide, le aste in metallo e le lenti sfumate.

Un altro modello iconico sono gli occhiali Versace 3305, caratterizzati da una montatura in acetato robusta ma esteticamente delicata. Il dettaglio più originale si trova sulle aste, dove potete vedere una catena e il logo con la medusa.

Infine, vogliamo proporvi un modello cat eye estremamente attuale, i Lois di Bob Sdrunk. Questi occhiali da sole sono interamente in metallo e hanno la caratteristica forma allungata verso l’esterno. La particolarità è il doppio ponte, un elemento che raramente compare in questo modello.

Per ulteriori informazioni in merito agli occhiali a gatto, sia da vista che da sole, non esitate a contattare Ottica Cecchini di Pesaro. Potete anche venirci a trovare, in via Antonio Gramsci 43. Saremo lieti di rispondere a ogni vostra domanda e di seguirvi durante la scelta della vostra nuova soluzione visiva.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: